Auricolari Mi True Wireless 2 Basic

 
 
Auricolari Mi True Wireless 2 Basic
I miei veri auricolari wireless 2 Basic

Queste cuffie mi sono state regalate con l’acquisto di un elettrodomestico, quindi questo post non contiene alcun link promozionale o altro.

Sono i primi di questo tipo che ho usato

Di solito indosso i tipici auricolari wireless che possono essere utilizzati anche con un cavo, e nessuno di quelli che ho avuto finora è durato più di sei mesi. O i cavi o i connettori si sono rotti o l’anello di plastica sulla testa si è incrinato da qualche parte.

Questa è la versione più economica di altre superiori dello stesso marchio, sono uscite un paio di anni fa e si aggirano intorno ai 20-30 euro.

Auricolari Mi True Wireless 2 Basic
Ecco cosa si vede quando si apre la scatola
Auricolari Mi True Wireless 2 Basic
Cavo USB Tipo-C, lungo circa 17 cm.
Auricolari Mi True Wireless 2 Basic
Il tradizionale manuale d’uso da non leggere mai.

La batteria ha un’autonomia compresa tra le tre e le cinque ore (a seconda del volume) e circa 20 ore con una carica completa (circa tre, dicono) con la custodia da 410 mAh completamente carica.

Non so ancora quanto tempo ci voglia per caricare completamente la custodia, perché è arrivata completamente carica e sto ancora utilizzando le sue cariche. Per caricare la custodia, basta collegare il cavo e quando il LED anteriore si spegne, la carica è completa.

Per utilizzare le cuffie per la prima volta, deve inserirle nella custodia di ricarica e chiudere il coperchio per attivarle.

Quando la luce frontale sulla custodia di ricarica rimane accesa per 5 secondi e poi si spegne, la batteria ha una carica sufficiente.
Se l’indicatore sulla custodia di ricarica lampeggia in bianco, significa che il livello della batteria nella custodia di ricarica è basso e si esaurirà presto, quindi la custodia di ricarica deve essere ricaricata.

Le cuffie si inseriscono nei fori corrispondenti della custodia di ricarica e si caricano abbastanza rapidamente. Ritengo che una carica completa richieda meno di 45 minuti e in soli 15 minuti si arriva al 40/60%.

Auricolari Mi True Wireless 2 Basic
Ecco che si fanno pagare

Nonostante sia il più economico del marchio, i materiali non sembrano scadenti. Le finiture sono decenti. Il lato negativo è che il palitroque è un po’ più spesso e lungo del solito, 4,3 cm. Il peso totale, compresa la cassa, è di 48 grammi.

Non ci sono elastici o cuscinetti, ma non sono fastidiosi. Hanno alcune funzioni tattili e vocali, anche se alcune possono essere utilizzate solo su un telefono cellulare supportato, come il rilevamento vocale.

Utilizzando entrambi gli auricolari, toccando due volte la zona touch sull’auricolare destro (R) riproduce o mette in pausa l’audio. Due tocchi sull’auricolare sinistro apriranno l’assistente (sul cellulare). Le funzioni touch non possono essere personalizzate.

La funzione di rilevamento intelligente dell’usura in-ear consente di attivarli quando li indossa e di disattivarli quando li toglie. Se ne può usare solo uno. Per utilizzare solo l’auricolare sinistro, collochi l’auricolare destro nella custodia di ricarica e chiuda il coperchio.

Auricolari Mi True Wireless 2 Basic
Queste sono le dimensioni delle cose.

Deve mettere la R nell’orecchio destro e la L nell’orecchio sinistro, altrimenti non suoneranno o suoneranno male

Dispongono di due microfoni, ma di un solo sistema di cancellazione del microfono per le chiamate, quindi un po’ di rumore ambientale può intrufolarsi durante l’ascolto della musica.

La sincronizzazione è un po’ complicata se li si imposta per l’uso alternato su PC e cellulare. A volte, quando va avanti e indietro dal PC al cellulare o viceversa, deve ripetere il rilevamento.

Le specifiche dicono che hanno un raggio d’azione di 10 metri e, sebbene questo dipenda dagli ostacoli e dal tipo di BT sul dispositivo in cui li si utilizza, ho notato più tagli e disconnessioni del solito.

Il suono è piuttosto buono per essere un paio di cuffie di fascia bassa, anche se bisogna tenere presente che ho usato una di quelle cuffie con cavo da un euro che sono un po’ delle cuffie da buttare e qualsiasi cosa suonerà in modo meraviglioso al confronto.

Lascio qui questa nota per aggiornarla se riuscirò (o meno) a farle durare più di sei mesi.

I miei veri auricolari senza fili… di Juan Ramón Mora


Suscríbete por email para recibir las viñetas y los artículos completos y sin publicidad
Artículos relacionados