Armi

 
Armi

La vignetta non ha traduzione perché è un gioco di parole con l'aggiunta di "scabroso" e "americano"

Pistole, vignetta del 08/01/2023 in CTXT

Un bambino di sei anni si è scatenato in una sparatoria alla Richneck Elementary School di Newport News, in Virginia, ferendo gravemente la sua insegnante.

La polizia locale ha dichiarato che l'incidente "non è stato una sparatoria accidentale" e sembra che sia stato causato da un alterco tra lo studente, ora in custodia, e l'insegnante pochi istanti prima che lui le sparasse.

In una dichiarazione del 7 gennaio, il commissario capo Steve Drew ha detto di aver incontrato la vittima e la sua famiglia, che le sue condizioni erano migliorate e che ora era in condizioni stabili.

L'ultima conferenza stampa della polizia si è tenuta ieri: se siete interessati a questi sviluppi, potete guardarla qui.

Ora resta da vedere cosa faranno con la bambina, perché non ho molta idea delle leggi che vigono laggiù quando si tratta di minori, quindi di minori, in questi casi. Non è nemmeno emerso dove il bambino abbia preso la pistola, ma considerando il numero di macchine per uccidere che hanno lì, non è una cosa che sorprende nessuno. Negli Stati Uniti ci sono più armi che cittadini, molti dei quali sono orgogliosi di questa malattia delle armi.

Nel 2018 si stima che ci siano già 393 milioni di armi in circolazione.

In un'intervista televisiva ho sentito qualcuno dire che non ricordava un incidente simile dal 2000, il che non sarebbe una statistica negativa se non fosse che il Paese è pieno di armi di ogni tipo ed è raro che non vengano uccise persone con un tubo, un fucile o una carabina. Basta dare un'occhiata al Gun Violence Archive per vedere come il numero di morti con armi da fuoco sia in crescita


Suscríbete por email para recibir las viñetas y los artículos completos y sin publicidad

Artículos relacionados

Este blog se aloja en LucusHost

LucusHost, el mejor hosting