Creare tipi di post personalizzati e campi personalizzati senza plugin e mostrarli con GenerateBlocks

 
 

Se legge abitualmente le note di WordPress qui, saprà che uno dei miei hobby, quasi una religione, è quello di fare senza plugin tutto ciò per cui è consigliato un plugin, in modo da imparare qualcosa lungo il percorso e migliorare le prestazioni.

Questo tutorial spiega come creare Custom Post Types e Custom Fields senza plugin e includerli come plugin obbligatorio (MU) e come visualizzare i campi personalizzati all’interno di unQuery Loop della versione gratuita di GenerateBlocks.

Ciò che può essere fatto in modo molto più semplificato con un plugin come ACF o simili, permette a quelli di noi che non sanno codificare, ma amano armeggiare, di ottenere gli stessi risultati utilizzando un paio di strumenti online, anch’essi gratuiti, come GenerateWP (registrazione facoltativa per salvare il codice), WP Skills (richiede solo la registrazione gratuita per salvare i suoi snippet) e GenerateBlocks.

Creare tipi di post personalizzati e campi personalizzati senza plugin e mostrarli con GenerateBlocks

Ho replicato l’esempio del video come esercizio, l’ho testato per la pagina del documentario e funziona come dovrebbe. Se non ha bisogno di creare molti campi, è molto utile per risparmiare l’installazione di uno o due plugin.

Thisbit ha nel suo canale Youtube altri tutorial interessanti per fare cose curiose con GeneratePress e GenerateBlockss, template e set di blocchi che a poco a poco stanno migliorando come combinazione e si avvicinano sempre di più a diventare un vero e proprio “costruttore” molto leggero ma potente per WordPress.


Suscríbete por email para recibir las viñetas y los artículos completos y sin publicidad
Artículos relacionados