Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler

 
 
Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler

Quando Clay Butler pubblicò la sua prima vignetta nel 1993, promise a se stesso che avrebbe smesso di disegnare non appena avesse sentito di aver scritto e/o disegnato tutto ciò che voleva dire. Questo è un aspetto che molti autori prendono in considerazione a un certo punto.

E quel giorno arrivò nel 2001, nove anni dopo aver venduto il suo primo disegno, lasciando la serie“Sidewalk Bubblegum“. Non aveva più nulla da raccontare.

Clay Butler (53), nato in Illinois, viveva a Santa Cruz, California. Ha pubblicato le sue vignette ogni settimana sul Santa Cruz Sentinel, sul giornale umoristico“Funny Times” e su“Hufvudstadsbladet“, il più grande giornale in lingua svedese della Finlandia. Ha anche collaborato con l’organizzazione benefica britannica Comic Relief.

Clay Butler si è descritto così nel primo volume della raccolta (di 3) “Attitudine: i nuovi vignettisti politici sovversivi“, curato da Ted Rall nel 2002:

“Vegetariano, ateo, socialista, anarchico, surfista e compagno di una donna bisessuale con una relazione non monogama da 13 anni”.

Estratto dal libro su Google Books.

Dopo aver terminato “Sidewalk Bubblegum”, si è dedicato ad altre attività legate a Internet, al mondo audiovisivo, alla musica, alla pubblicità e al design grafico, in cui continua a lavorare.

Cartoni animati per un tubo

Ma Clay ha lasciato una rete interessante che racconta la sua esperienza di vignettista e in cui, inoltre, ha caricato una raccolta completa delle vignette pubblicate tra il 1993 e il 2001, che possono essere scaricate in formato PRC e PDF in qualità di stampa e possono anche essere lette online organizzate per categoria.

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler Compilazione in PDF (10,5 Mb) – Download alternativo

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler Libro in PRC(14,3 Mb)

Un buon gruppo di vignette su diritti umani, guerre, violenza della polizia, razzismo, sessismo, capitalismo, diritti dei lavoratori, ambiente e consumismo.

L’autore autorizza la pubblicazione di campioni del suo lavoro per progetti non commerciali, come opere d’arte digitali, video o un sito web personale. È sufficiente un link o una linea di credito. Così sia, grazie Clay.

È sempre curioso viaggiare indietro di un quarto di secolo per scoprire che, in sostanza, non è cambiato molto.

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler

cosa mi sembra questo? Il Garrulismo è eterno.

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler
Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler
Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler

Coloro che affermano di essersi “fatti da soli” e i loro falsi discorsi.

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler

Il tempo passa e questa scena si ripete in molti luoghi del mondo.

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler

Sono già passati ventidue anni da questo cartone animato e mi sembra ancora molto familiare. È solo un po’ un cambiamento di scenario.

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler
Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler

Chi avrebbe mai pensato, il buon vecchio Clay, che quasi due decenni dopo questa vignetta sarebbe tornata d’attualità grazie alle sciocchezze di Mark Zuckerberg, che è stato costretto a rettificarla, anche se non era la prima volta che una fotografia storica o artistica, persino un dipinto classico, veniva censurata dagli inutili moralisti e dagli algoritmi prudenti.

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler

Il titolo di questa vignetta allude ad una campagna di reclutamento dell’Esercito degli Stati Uniti popolare negli anni ’80 e ’90.

Con lo slogan “Sii tutto ciò che puoi essere”, l’esercito ha aumentato notevolmente il numero di nuovi soldati. Sulla metropolitana può trovare molti annunci pubblicitari da quella campagna.

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler

Vent’anni non sono niente, stessi bastoni, stesse reazioni.


Suscríbete por email para recibir las viñetas y los artículos completos y sin publicidad
Artículos relacionados