L'album di Persinger, un decennio di disegni e ricordi dell'epoca della Grande Depressione

L'album di Persinger, un decennio di disegni e ricordi dell'epoca della Grande Depressione

L'album di Persinger non è esattamente un libro tascabile. Foto: Biblioteche della Columbia University. Sebbene "scrapbook" possa essere tradotto come"albumo librodi ritagli", il concetto di "albumdi ritagli" è quello di "albumdi ritagli"scrapbooking" che non è una novità, è più ampio, in quanto comporta la cattura

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler

Sidewalk Bubblegum, 9 anni di vignette di Clay Butler Quando Clay Butler pubblicò la sua prima vignetta nel 1993, promise a se stesso che avrebbe smesso di disegnare non appena avesse sentito di aver scritto e/o disegnato tutto ciò che voleva dire. Questo è un

La guerra ispano-americana del 1898 nelle vignette della stampa

La guerra ispano-americana del 1898 nelle vignette della stampa

La Guerra ispano-americana in vignette Vignette spagnole (La Correspondencia, Blanco y Negro, D.Quixote, Cuba Española) e americane (The World NY, Herald) confrontate in una "infografica" dell'epoca. Fonte: The San Francisco Call, 15 maggio 1898, pagina 18. quale fu l'esito della Guerra ispano-americana? La Guerra ispano-americana

La polizia britannica riapre il caso dell'omicidio del vignettista palestinese Naji al-Ali

La polizia britannica riapre il caso dell'omicidio del vignettista palestinese Naji al-Ali

*Naji al-Ali. Foto di Saleh Abbas (1969). Fonte: libro"Filastina. L'arte di resistenza del vignettista palestinese Naji al-Ali". Aprile 2013. Casa editrice Eris. Anticipo di 32 pagine (Download PDF 2,59Mb) La polizia britannica riapre il caso di omicidio del vignettista palestinese Naji al-Ali Trent'anni dopo l'omicidio

8 milioni di dollari disegnando cartoni animati, nel 1933

8 milioni di dollari disegnando cartoni animati, nel 1933

Un gruppo fortunato di circa 200 vignettisti della stampa guadagnava tra i 200 e i 1000 dollari al giorno; questi artisti si muovevano in un'industria che generava 8 milioni di dollari... dal 1933. Alcuni di loro potevano guadagnare fino a 7000 dollari a settimana, cifre