Disumanità di Madrid

 
Disumanità di Madrid
Disumanità di Madrid. Cartone del 09/10/2022 in CTXT

Enrique Matías Ossorio Crespo è, tra l’altro, vicepresidente e portavoce del Governo della Comunità di Madrid. Un miserabile ragazzo della scuola pepera ayusística che intasca un minimo di 108.000 euro all’anno dalle casse pubbliche e che cinicamente si chiede dove siano i poveri, lui non li vede.

Ossorio è quello che nel mio quartiere è conosciuto come una merda.

La sua ultima figuraccia intellettuale è stata quella di dire che le famiglie che avevano perso un familiare grazie alla gestione pasticciata, disastrosa e crudele delle residenze durante il periodo peggiore della pandemia“l’avevano già superata“, alludendo alla possibilità che si sarebbe potuta evitare per rifiutare ancora una volta una commissione d’inchiesta. Lo chiede PLAGDIMARE, la Piattaforma per la Dignità degli Anziani nelle Case di Cura, che non ha smesso di denunciare la discriminazione nel ricovero degli anziani negli ospedali

E non è successo nulla, nessuno si è radunato alle porte della sua trincea nel governo di Madrid per aspettare che uscisse e gridare e gridare contro di lui. O almeno gridargli un paio di cosette.

Ossorio sostiene di essere il portavoce di migliaia di famiglie e dice che non vogliono o non hanno più bisogno di nulla, che tutto è finito. Sono finiti i mugugni del PP quando accusavano Pablo Iglesias di essere responsabile della gestione delle residenze.

Questo è il contributo di questo dirigente, o meglio escretore, a una delle più vergognose miserie più vergognoso lasciato dalla pandemia. 19415 nostri anziani lasciati a badare a se stessi in case senza risorse e/o in condizioni disumane, 19415 persone cancellate senza pietà dalla parcheggi per anziani.

Un documento alla fine ha dimostrato che il governo Ayuso ha impostato “criteri di esclusioneil governo Ayuso ha finalmente dimostrato che il governo Ayuso ha stabilito “nessun trasferimento dei malati dalle case agli ospedali”.

Qualsiasi aggettivo negativo si voglia dare a Ossorio è troppo piccolo per lui. La sua reazione è stata quella di dire che i media avevano ‘tagliato’ le sue parole e lui voleva rimediare diffondendo altre stronzate, che è l’unica cosa che sa fare bene.

Il politico ‘pepero’ medio è uno specialista in due aree:

Antipolitica. Sono soliti criminalizzare qualsiasi azione politica che non sia la loro, al fine di qualificarla in modo peggiorativo, suggerendo che qualcosa è negativo perché “politicizzato” ed “elettoralista”

Seppellire i morti. Ovvero, seppellire nell’oblio la memoria e qualsiasi traccia di coloro che sono morti in circostanze che ritengono possano influenzare il loro patriottismo, per “non riaprire vecchie ferite”.


Suscríbete por email para recibir las viñetas y los artículos completos y sin publicidad
Artículos relacionados

Terra di nessuno

Hipotecas

Ipoteche

I capi del male

Este blog se aloja en LucusHost

LucusHost, el mejor hosting

Grandes personan que patrocinan.

Patreon

Recibe contenido extra y adelantos desde sólo un dolarcito al mes como ya hacen estos amables lectores:

César D. Rodas - Jorge Zamuz - David Jubete Rafa Morata - Sasha Pardo - Ángel Mentor - Jorge Ariño - Vlad SabouPedro - Álvaro RGV - Araq