quali libri sono vietati nelle carceri degli Stati Uniti?

 
  • ES
  • JA
  • RU
  • CN
  • PT
  • DE
  • FR
  • EN
  • ¿Qué libros se prohíben en las cárceles estadounidenses?

    quali libri vengono censurati nelle carceri statunitensi? le prigioni degli Stati Uniti?

    A questa domanda si risponderà in modo più approfondito nella sezione Settimana dei libri proibiti (Settimana dei libri proibiti) che inizia questo mese e va dal 26 settembre al 2 ottobre.

    Ogni settimana che precede l’evento, verrà presentato uno dei tanti luoghi degli Stati Uniti in cui alcuni libri sono vietati.

    L’idea è di identificare i responsabili di questi divieti, il tipo di materiale che viene vietato e di evidenziare alcuni dei problemi che devono affrontare e i link a ulteriori informazioni e risorse

    La prima settimana si concentrerà sulle carceri.

    quali libri sono vietati nelle carceri degli Stati Uniti?

    chi vieta i libri?

    I funzionari del carcere sono coloro che controllano e decidono quali libri sono ammessi nelle carceri. Il Federal Bureau of Prisons supervisiona le biblioteche delle prigioni federali, mentre le prigioni statali sono gestite dai rispettivi dipartimenti di correzione. Inoltre, il Federal Bureau of Prisons ha una propria lista di libri proibiti, ogni stato ha una propria lista di libri proibiti. Queste liste di libri possono contenere fino a 20.000 titoli.

    Come notato da PEN Americauna ONG fondata nel 1922 che lavora per la difesa e la libertà di espressione attraverso la letteratura, queste restrizioni costituiscono il più grande divieto di libri negli Stati Uniti. Oltre alla politica e all’elenco dei divieti del Dipartimento, le singole carceri possono implementare politiche aggiuntive e affidarsi a decisioni amministrative. Queste restrizioni spesso hanno un controllo o una supervisione pubblica molto limitata.

    quali soggetti sono vietati e perché?

    Ci sono molte ragioni per cui le carceri possono vietare i libri. La preoccupazione maggiore è che possano rappresentare un “problema di sicurezza”. Altre pubblicazioni che finiscono nelle liste dei libri proibiti sono quelle che contengono materiale sessualmente esplicito o violento.

    L’eccesso di zelo ha portato a una proliferazione di decisioni arbitrarie e troppo ampie e ambigue per applicare la censura.

    Il materiale vietato comprende anche libri sulla giustizia sociale, sulla riforma carceraria e su come fare, oltre a qualsiasi materiale che contenga nudità.

    Manga, un candidato sicuro per la messa al bando

    Molti fumetti contengono violenza e/o nudità in misura variabile Mangail fumetto, in particolare, è stato il bersaglio della censura carceraria. Le autorità considerano le immagini di nudità e lo stile dei personaggi manga come sessualmente espliciti o pornografici.

    Imparare a disegnare fumetti vietato

    La cosa più sorprendente è il divieto di alcuni libri di istruzione. Le pubblicazioni tradizionali sul “Come fare” sono vietate nelle carceri per motivi di sicurezza, e questi divieti impediscono l’ingresso di manuali di elettronica, linguaggi informatici e programmazione, così come di libri su come disegnare.

    quali libri sono vietati nelle carceri degli Stati Uniti?

    Quindi, pubblicazioni su come disegnare fumetti manga, come disegnare eroi e cattivi Stan Leecome disegnare eroi e cattivi dei fumetti e come disegnare quasi tutto sono sempre tra quelli vietati. Queste decisioni bloccano l’opportunità per una persona detenuta di imparare a creare fumetti e di sviluppare un’abilità artistica.

    Soggetti vietati per capriccio dei funzionari

    La vaghezza delle decisioni politiche e l’incoerenza con cui vengono applicate rappresentano il problema più grave. La decisione di trattenere o vietare è nelle mani dei funzionari politici.

    La censura dipende dai capricci e dalle preferenze personali del responsabile, che variano da centro a centro. Alcuni funzionari, a causa del budget o del tempo a disposizione per selezionarli, trovano più facile ampliare l’argomento con una revisione minima o nulla e mettono in discussione il divieto. Questo problema si nota soprattutto nel trattamento della nudità.

    L’incoerenza è la norma

    Molte politiche non consentono la pornografia o il materiale sessualmente esplicito. Non sembra esserci una linea definita tra questi materiali e la nudità naturale.

    Per quanto riguarda i manga, Diana Woodsideil Dipartimento di Correzione della Pennsylvania, Direttore delle Politiche e degli Affari Legislativi, riflette: “(I manga contengono) immagini grafiche davvero esplicite che includono atti sessuali e nudità… È meglio permetterli o non permetterli? Influiscono davvero sull’atmosfera dell’istituto? Non conosco la risposta… Ci sono molte incongruenze. Vorrei vedere uno standard per la nudità”.

    Le incoerenze si notano anche quando si confronta il materiale televisivo con quello dei libri. Un carcere dell’Alabama ha vietato il libro Schiavitù con un altro nomeeppure ha permesso la proiezione di un documentario della PBS basato sul libro. Questa incoerenza evidenzia la mancanza di attenzione e di supervisione di questi divieti.

    Anche la questione del budget è un fattore che limita l’accesso alle pubblicazioni e alle graphic novel. Le biblioteche hanno spesso budget ridotti e biblioteche limitate. Le persone che vogliono inviare libri alla popolazione carceraria devono superare una serie di ostacoli.

    È difficile sapere se un libro sarà rifiutato a causa del suo contenuto in quello Stato o in quel carcere. Per questo motivo, sono già state create diverse organizzazioni che forniscono materiale di lettura e inviano le copie richieste ai detenuti.

    FonteCBLDF fondo di difesa legale del fumetto

    Correlato, elenco dei 10 libri più banditi per annoil libro è limitato e/o contestato in alcune scuole o biblioteche


    Suscríbete por email para recibir las viñetas y los artículos completos y sin publicidad

    Artículos relacionados